INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Lunedì
10 Dic 2018

Beata Vergine Maria di Loreto

Luna: 3 gg dopo
Luna Nuova

Chi combatte per la libertà, ha venti anni e venti cuori.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Fiera dell'antiquariato
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Fiera dell'antiquariato

11-12 giugno 2011

La Fiera Mercato dell’Antiquariato di Fano torna a due giorni con tante novità

Fano (Pesaro Urbino), 3 maggio 2011- Conosciuta in tutta la penisola per il Carnevale più dolce d’Italia (grazie al getto di quintali di dolciumi) e per le sue origini romane (presenti in città mura e monumenti di quell’epoca) la città di Fano, tra le varie manifestazioni organizzate, annovera anche la Fiera Mercato Antiquariato iniziata addirittura nel 1980.

Una fiera che ogni anno richiama decine di espositori da tutta Italia e che quest’anno, nonostante sia dedicata a pezzi d’epoca dal grande valore, ha deciso di modernizzarsi rifacendosi il look dalla testa ai piedi.

L’assessorato alle Attività Economiche del Comune di Fano ha infatti deciso, andando un po’ in controtendenza rispetto a quanto fanno altre amministrazioni pubbliche, di investire maggiori risorse economiche in questa iniziativa. Così dal mese di giugno e più precisamente, l’11 e il 12 giugno, la fiera tornerà all’antica formula dei due giorni andando in scena la seconda domenica del mese ed il sabato precedente.

Oltre a questa importante novità la Fiera Mercato potrà contare anche su una location tutta nuova e molto suggestiva perché da giugno tutti gli espositori troveranno posto nel cuore del centro storico, proprio di fronte all’imponente Arco d’Augusto e alle mura romane che avvolgono i giardini del Pincio, una delle aree verdi più importanti della città. Gli espositori che lo vorranno potranno anche beneficiare di particolari agevolazioni per ottenere stand coperti mentre l’Amministrazione comunale si farà carico di installare una illuminazione ad hoc che permetterà agli antiquari di esporre i propri prodotti fino alle 22,30 beneficiando così anche del passeggio serale sempre molto piacevole in una città di mare.

Per gli espositori, che potranno contare anche su parcheggi riservati, sono previste convenzioni con ristoranti ed alberghi, e l’importante servizio di vigilanza notturna messo a disposizione dal Comune. Il tutto senza costi aggiunti per gli espositori visto che il costo per partecipare ai due giorni della Fiera Mercato dell’Antiquariato di Fano è lo stesso che si paga oggi per un solo giorno.

“Articoli di valore che raccontano la storia, che rendono omaggio alla bellezza e alle capacità degli artigiani che quel determinato prodotto lo hanno realizzato lavorandolo a mano palmo dopo palmo –dice l’assessore alle Attività economiche di Fano, Alberto Santorelli- sono un patrimonio che rendono più ricca anche la nostra città e che merita di essere valorizzato. Ecco perché abbiamo voluto dare ancor più importanza a questo evento scegliendo il luogo più suggestivo della città per ospitarlo e potenziandolo sia nei giorni sia nelle attrezzature, nonché nella promozione che viene fatta già da diverse settimane”.

Documento creato il 10/05/2011 (12:30)
Ultima modifica del 12/10/2011 (18:32)

Fortune Cookie...

Il mondo stima poco quello che paga poco
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124