INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Domenica
24 Giu 2018

Natività di San Giovanni Battista Profeta e martire

Luna: 4 gg dopo
Primo Quarto

Chi non sa tacere, non sa parlare.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » VOLIA CAZZATA
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

VOLIA CAZZATA

Dal 22 al 23 ottobre 2011

L'associazione Culturale "Cosimo Moschettini", in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Martano organizza la XXII edizione della Sagra de la Volia Cazzata a Martano dal 20 al 23 ottobre 2011.

Una festa lunga oltre vent'anni. Tanti ne conta fra lodi e successi, la Sagra de la "VOLIA CAZZATA" che si prepara ad accogliere, fra lodi e successi, in un caloroso e saporito abbraccio, migliaia di estimatori del suo frutto pregiato, L'oliva e non solo. Una sagra che anno dopo anno si è guadagnata la fama di evento clou dell'autunno salentino, una manifestazione che nel corso degli anni, è cresciuto sotto gli  aspetti commerciali ed economici, sia sotto quelli squisitamente turistici.

I visitatori potranno gustare gratuitamente le tipiche «volie cazzate» (le olive schiacciate), oltre naturalmente ai prodotti della tradizione agroalimentare locale come legumi, cicoreddhe (verdure selvatiche) preparate secondo le tipiche ricette della tradizione locale, il bollito di maiale, gli arrosti a cui quest'anno si aggiungeranno, una selezione di formaggi tipici di alcune aziende casearie della Grecìa Salentina. Il tutto naturalmente accompagnato dall'ottimo vino dell'enoteca della "VOLIA CAZZATA", dove si potranno assaggiare alcuni dei migliori vini prodotti dalle aziende del territorio martanese e salentino.

Si rinnova anche quest'anno la collaborazione con gli amici della Festa del risotto di Villimpenta (Mantova), un abbinamento, più che consolidato, che specifica ulteriormente l'evento determinando un "unicum" difficilmente confrontabile con manifestazioni similari. Si potranno così gustare il risotto, la polenta, i salumi mantovani e il rinomato lambrusco.

Tutte le serate saranno accompagnate dalla musica popolare salentina e dalle musiche anni 70/80 italiane e straniere.

Non mancherà il tradizionale appuntamento con il pranzo di degustazione della domenica, che come ogni anno si svolgerà presso gli stand della sagra e che sarà aperto (su prenotazione) a tutti coloro che volessero trascorrere una domenica mezzogiorno in compagnia dello staff della Sagra. Un momento di festa e di gioia, dove si potranno degustare i prodotti della tradizione locale sia salentina che villimpentese. Durante il pranzo, a partire dalle ore 12.30 sarà trasmesso su maxischermi l'incontro di calcio LECCE-MILAN.

L'edizone 2011 della Sagra de la Volìa Cazzata vedrà inoltre la partecipazione di 2 delegazioni provenienti dalla Lituania (Plunge) e dalla Lettonia (Tukums), presenza che rientra nel progetto Europe for Citizens - Az. 1.2 - Development of sustainable twinning network between East and West (Sviluppo di una rete di gemellaggio sostenibile tra l'Est e l'Ovest), finanziato dall'unione Europea, e avviato nel 2009.

Il progetto comprendente alcuni comuni di diversi stati d'Europa tra cui l'Italia con la città di Martano, la Lituania, con la città di Plunge; la Lettonia, con la città di Tukums; la Svezia, con la città di Boxholm; la Germania, con la città di Quickborn; la Croazia, con la città di Blato; la Polonia, con la città di Andrychowie.

Il ruolo della città di Martano è quello di sviluppare la rete delle città gemellate, condividendo la propria tradizione rappresentata dalla Sagra de la Volìa Cazzata, un evento tipicamente locale, la propria cultura ed i luoghi del Salento. L'obiettivo è quello di accomunare le radici e le tradizioni per il raggiungimento di una piena integrazione europea anche nelle piccole città lontane dalla ribalta delle grandi arene politiche, attraverso la conoscenza dei territori, dei cittadini di diverse parti dell'Europa e attraverso lo scambio di mobilità.

Durante le serate di giovedì e venerdì si esibiranno sul palco della Sagra de la Volia Cazzata due gruppi Folk che fanno parte delle delegazioni ospitate, ed in particolare, i lituani del gruppo "Vaisgamta" di Plunge e i lettoni del gruppo "Tukums Music Group" di Tukums.

PROGRAMMA 2011

GIOVEDI 20 ottobre 

  • Ore: 19.30 APERTURA DELLA SAGRA
  • Ore: 20.00“Tukums Music Group” - Lettonia Musica folk e popolare Lettone
  • Ore: 21.30 Gruppo folk La Coppula Liscio, folk, latino americani, pizziche Salentine 

VENERDI 21 ottobre 

  • Ore: 20.00 Folk group “Vaisgamta” - Lituania Musica folk e popolare Lituana
  • Ore: 21.30 Alla Bua Pizziche Salentine

 SABATO 22 ottobre 

  • Ore: 20.00 Piccola Orchestra Popolare Tzichì Folk e pizziche Salentine
  • Ore: 21.30 Vega 80 Musica anni 70/80

 DOMENICA 23 ottobre 

  • Ore: 12.30 Pranzo di degustazione e proiezione dell'incontro di calcio LECCE-MILAN L’iniziativa darà l’opportunità di conoscere ed apprezzare i prodotti tipici del territorio. Per info e prenotazione posti 3888598193. Chiusura prenotazioni sabato 22 ottobre ore 24.00
  • Ore: 20.00I Later Musica Rock
  • Ore: 21.00Gruppo Musicale “L’Orchestra del Mare” Liscio, folk, latino americani, pizziche Salentine
  • Per maggiori informazioni: www.voliacazzata.it

 

Documento creato il 16/10/2011 (14:17)
Ultima modifica del 19/11/2011 (16:40)

Fortune Cookie...

Quando il gatto si lecca il pelo, viene l`acqua giù dal cielo
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124