INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Giovedì
29 Giu 2017

Santi Pietro e Paolo Apostoli

Luna: Fra 2 gg
Primo Quarto

Chi va a caccia senza cani, torna a casa senza lepri.
Meteo nel Salento: temp. 33 °C, Umid. rel. 49%, Mezzogiorno (7.20 m/s, Vento moderato), press. 1009 hPa
 
 Home » Las Terrenas
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Las Terrenas

La penisola di Samanà

 Sono ben lieto di potervi fornire informazioni sul luogo in cui ho ideato la mia capanna.

Tutti nella vita cercano sempre di fare le cose alla grande, Ronny invece quano è andato per la prima volta a Las Terrenas, ha voluto fare un qualcosa di piccolo che potesse esprimere grandi emozioni.

Molti hanno conosciuto questo paradiso di terra, grazie al programma televisivo " L'isola dei Famosi" ma vi assicuro che si è visto molto poco per quel che in effetti è la penisola di Samanà.

Stiamo parlando della Repubblica Dominicana che molti conoscono come Santo Domingo, che è anche capitale di questa meravigliosa ed orgogliosa terra. Situata nel golfo del mar dei caraibi lo stato di Sto Dgo, offre ai suoi visitatori magnifiche emozioni a secondo il tipo di vacanza che si sceglie, trattandosi per l'appunto della penisola di Samana, situata a NNE dell'isola,non possiamo non parlare delle balene che vengono a farci visita tutti gli anni da Gennaio a Marzo, queste vengono per partorire i loro piccoli al largo di Cayo Levantado, un magnifico atollo naturale
chiamato anche Isola Bacardi, per aver girato uno spot sull'omonimo rum, ma vi assicuro che il rum dominicano è molto più buono, provate a chiedere a chi se ne intende. E, sempre nel golfo, Los Haitises, ricordate la famosa CUEVA nel programma televisivo? Ecco, Cueva che in spagnolo significa "grotta", è una delle grotte più belle al mondo rimaste a noi posteri, da quel non fortunato popolo che furono i Taini, e che hanno lasciato tracce inestimabili, dopo essere stati sterminati  e quindi spazzati via, dalla grande cultura di conquista europea, di allora.

Certo chi ha tanta voglia di una vacanza ricca di natura e spiagge incontaminate farà un salto a Las Terrenas, a circa 50 km da Samana la capitale dell'omonima regione.

Ho provato emozioni che paragonerei solo al mio breve periodo vissuto in Africa nel '92, perchè vivere in questo paese da semplici persone che amano la vita,  e non da ricchi snobboni della quotidianità locale, è qualcosa che cambia profondamente dentro, e indietro è difficile poi tornare.

Oggi...

Dicevo, Las Terrenas, fino a circa 12 anni fà non c'era ne acqua ne luce, si viveva di sola pesca, e per andare nella città più vicina, ossia Nagua, bisognava un giorno a cavallo, un tratto di strada che oggi fai in una ora di gua-gua (tipico pikap per i trasporti locali).
Infatti i ricordi son rimasti nelle menti dei primi visitatori, oggi Las Terrenas è una delle mete più ambite per chi ama le vacanze e la natura, non hotel megagalattici, con organizzazioni da multinazionale, ma semplici piccoli hotel sul mare, in stile coloniale, o ville, per chi non sa vivere lontano dalle comodità, ma il tutto legato allo stile di vita che il paese offre.
Si affittano macchine, moto, quad, e qualsiasi altra cosa si desideri, un piccolo aeroporto a 4 km "Portillo", la cascata del Limon, altra attrazione naturale, e a parte i colori, i tramonti, le palme di cocco sul mare e le notti al Paco Cabana, e Nuevo Mundo, tanti piccoli negozietti di carattere artigianale sono li, aspettando che voi usciate per una passeggiata, per comprare un regalo, un ricordo per voi stessi, insomma, tanta scelta.

L'ambra tra tutte, la regina degli acquisti, considerato il gioiello della Rep Dominicana, e poi Larimar (la pietra turchese) lavori in bambù e cocco, e tanti altri articoli che attireranno la vostra curiosità. Noi vi aspettiamo a Las Terrenas ed io in particolare, nel mio piccolo angolo di mondo chiamato Cokys che troverete nel sito www.cokys.net Vi aspettiamo.

A presto. Cokys
Documento creato il 21/03/2004 (14:53)
Ultima modifica del 21/03/2004 (14:53)

Fortune Cookie...

Se vuoi far come ti pare, non andarti a consigliare
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124