INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Domenica
23 Lug 2017

Santa Brigida di Svezia Religiosa, fondatrice

Luna: Luna Nuova

Meglio un prossimo vicino, che un lontano cugino
Meteo nel Salento: temp. 33 °C, Umid. rel. 41%, Tramontana (4.12 m/s, Brezza tesa), press. 1012 hPa
 
 Home » La Laguna di Marano
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

La Laguna di Marano

Lignano e Marano

La Laguna di Marano è, con la vicina di Grado, la più settentrionale del Mediterraneo. Un ambiente unico e magico, dal delicato ecosistema, rifugio per decine di specie di uccelli acquatici che vi nidificano o, nel periodo delle migrazioni, vi fanno tappa prima di riprendere il loro viaggio verso il Sud.

Un intrico di canali fra decine di piccole isole punteggiate dai tipici casoni con i tetti di paglia dei pescatori, protetti in parte dalla Riserva naturale Foci dello Stella, che si estende per circa 14 mila ettari.

Marano, antica cittadella fortificata sulla laguna a cui ha dato il nome, roccaforte in terra friulana dalla Serenissima, conserva ancora intatta l'animata atmosfera di paese di pescatori, con le antiche case cinquecentesche affacciate sul porto e sul mercato del pesce, attorno a cui si trovano caratteristiche trattorie dove si tramanda da generazione a generazione una genuina e a tratti sorprendente cucina di pesce.

Lignano è il principale centro turistico del Friuli Venezia Giulia, con lunghe spiagge di sabbia finissima, servizi di alto livello, attrezzature per lo sport e il tempo libero, locali notturni, eccellenti ristoranti.

Anche l'entroterra lagunare, ricco di risorse paesaggistiche, artistiche e culturali, è portatore di una tradizione enogastronomica di primo livello.

I vini di Carlino (nel cuore della DOC Annia) e quelli di Latisana (che dà il nome all'omonima DOC) ben si sposano con la cucina lagunare. Precenicco, Palazzolo dello Stella (lambiti dal fiume Stella, dall'epoca romana via di collegamento fra l'Adriatico e l'arco alpino) e Rivignano offrono scorci di natura incontaminata e convivialità agreste, fatta di vini straordinari e di piatti dove si alternano tradizione e creatività.

Articolo curato da: Ufficio Stampa SAPORI DI LAGUNA: Agorà-Marina Tagliaferri Tel. 0481 62385 fax  0481 630339

Documento creato il 26/01/2006 (16:07)
Ultima modifica del 26/01/2006 (16:07)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124