INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
19 Ott 2018

Santa Laura di Cordova Martire

Luna: 3 gg dopo
Primo Quarto

I ladri grandi fanno impiccare i piccoli.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » I Comuni » Morciano di Leuca » Il Castello
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Il Castello

Il Castello di Morciano

il castelloNonostante siano passati dei secoli, il Castello di Morciano si presenta in buono stato di conservazione. Il castello risale al periodo angioino e la sua costruzione fu iniziata nel 1335 da Gualtiero di Brienne che fu signore di questi luoghi. Il castello ha pianta quadrata ed è dotato di possenti mura, arricchite da un grande torrione e da due torri più piccole.

Il prospetto principale del castello si affaccia sulla piazza del paese, intitolata a San Giovanni Elemosiniere.

Il Torrione

il castelloL'alto torrione del castello, si sviluppa su tre piani, dove il primo è diviso dal secondo da beccatelli che consentivano una migliore difesa del maniero.

Interessanti sono le strutture difensive di cui è dotato tutto il castello: merli, feritoie e bertesche che danno sicurezza e inespugnabilità a queste mura.

arma nobiliareDa aggiungere, inoltre, che tutti i castelli dell'epoca si avvalevano di ampi fossati che potevano superarsi mediante ponti levatoi.

Oggi, questi fossati, sono stati tutti interrati e, praticamente, nessun castello li possiede più.

Il castello è all'avanguardia per i suoi tempi. Costruito nel periodo in cui le artiglierie facevano la prima comparsa sui campi di battaglia, risulta ben dotato dal punto i vista difensivo per far fronte, appunto, alle artiglierie moresche, le più organizzate dell'epoca.

Le altre torri del Castello

Il castello, come poc'anzi detto, è munito di altri due torrioni, più piccoli e meno evidenti del primo, ed inseriti nel possente muro perimetrale. Queste torri sono più recenti del torrione principale e sono state erette nel 1500.

I merli

Una caratteristica del castello di Morciano sono le sue merlature. Al contrario di altre costruzioni della stessa epoca, sono a forma di giglio allo scopo di ricordare le origini francesi dei signori di questi luoghi, che subentrarono agli ultimi discendenti di Federico II.

Il cortile

Il portale del castello si fregia di tutti gli stemmi delle famiglie che lo hanno abitato nel corso dei secoli.

Il maniero è dotato, inoltre, di un ampio cortile e, mentre il primo piano era destinato ad accogliere i nobili, dedicava il pianterreno ad una serie di locali destinati ad accogliere le botteghe artigiane, stalle ed al posto di guardia.

Documento creato il 20/09/2004 (08:15)
Ultima modifica del 11/03/2011 (18:40)
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124