INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Mercoledì
21 Nov 2018

Cristo Re dell'universo

Luna: Fra 1 gg
Luna Piena

Sasso che rotola non fa muschio.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » ARTEMARE 2007
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2007

mostra altre voci

ARTEMARE 2007

Programma 2007

Nelle prestigiose sedi museali dei Musei Diocesani di Otranto, Gallipoli e S.M. di Leuca, le rispettive Diocesi, in collaborazione con il Consorzio Beni Culturali di Torino, il CSL-Puglia, l'Ass. Cult. Alieno e il patrocinio dei Comuni di Otranto, Gallipoli e Castrignano del Capo organizzano una rassegna di appuntamenti tra arte contemporanea, concerti di musica classica e incontri culturali e poetici denominata "ARTEMARE '07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari".

I Musei di Otranto e Gallipoli contengono un patrimonio inestimabile di arte sacra tra pittura, scultura, paramenti liturgici, ori e argenti antichi, statue di cartapesta e altri oggetti ecclesiastici molto importanti e di sicuro interesse storico-artistico.

A Gallipoli il museo riapre nel 2004 a seguito di un importante restauro del palazzo settecentesco ex-seminario vescovile retrostante la Cattedrale. La collezione abbraccia tre secoli di storia, dal XVI al XVIII, ed è costituita da preziosi arredi e reliquiari in argento, statue realizzate con la tradizionale tecnica dei cartapestai, tele del Seicento e numerose opere volute dal raffinato conoscitore d'arte, Mons. Oronzo Filomarini, Vescovo di Gallipoli dal 1700 al 1741.

Sono, invece, i tesori della Cattedrale ad accogliere i visitatori di Palazzo Lopez, sede del Museo Diocesano di Arte Sacra di Otranto: i resti di un mosaico pavimentale tardo-romano, venuto alla luce durante il restauro della Cattedrale, un fonte battesimale del XV secolo, ornato da lastre in rilievo intervallate da elaborati piastrini, opera della bottega dello scultore Gabriele Riccardi, tele dal sedicesimo al diciottesimo secolo e preziosi arredi sacri.

Il Museo di S.M. di Leuca, adiacente al Santuario, è una galleria di arte contemporanea dedicata a "Vito Mele", con opere scultoree molto pregiate, appartenenti a significativi artisti nazionali ed internazionali come Medardo Rosso, Giò Pomodoro, Aldo Calò e tanti altri.

La rassegna ARTEMARE '07 propone, tra i vari appuntamenti, l'esposizione di artisti contemporanei in alcune sale dei Musei di Otranto e Gallipoli, in un viaggio tra lo spirito e la bellezza dell'arte, vista come linguaggio senza tempo e veicolo integrante tra i popoli.

Per i mesi di luglio, agosto e settembre si alterneranno artisti di riconosciuta fama (Gabriella Torsello, Salvatore Carbone, Massimo Marangio, Mimino Profilo, Mimmo Anteri, Pietro Codazzo, Fabio Pellicano, Daniele Minosi, Mauro Sances, Fabio De Donno, Vito Russo, Francesca Testa) che ogni 15 giorni si alterneranno nelle sale dei Musei.

Il ricco programma degli eventi di musica e incontri letterari, che faranno da cornice all'esposizione di arte sacra permanente e di quella contemporanea, prevede:

01-luglio GALLIPOLI (MUSICA)

Inaugurazione nel Museo Diocesano di Gallipoli della rassegna "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" alla presenza delle istituzioni pubbliche, ecclesiastiche, degli artisti e del pubblico.

Nelle sale del prestigioso Museo oltre all'esposizione permanente sino al 15 luglio si potrà ammirare la mostra di arte contemporanea di Gabriella Torsello e Salvatore Carbone.

Per la serata in programma alle ore 21 un elegante concerto di musica classica a cura del Centro Studi Musicali "F. Chopin", dove saranno di scena il duo di arpa e flauto dei M° Maria Grazia Annesi e Luigi Facchini in un'armonia di suoni e colori.
Per info su orari e modalità: 349.5036834

13- luglio S.M. di LEUCA (INCONTRO LETTERARIO)

Per la rassegna "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" suggestivo incontro teatral-letterario dal titolo "POESIE DI MARE E DI INFINITO" a cura di Valerio Capasa, nella cornice del balcone affacciato sul mare della piazzetta adiacente al Santuario di S.M. di Leuca.

Il mare, che dopo un attimo di stupore così spesso guardiamo con abitudine vacanziera, è stato sempre una straordinaria metafora poetica: è il simbolo della grandezza della vita, che ci chiama ad attraversarla; è la vastità della paura, per quelle distanze in cui non siamo più i padroni; è il richiamo dell'infinito, che al confine con il cielo si lascia intravedere. Giovanni Pascoli scriveva dell'uomo: "Tu cerchi un Vero. Il tuo pensier somiglia / un mare immenso: nell'immenso mare, / una conchiglia; dentro la conchiglia, / una perla: la vuoi". Nello sterminato oceano dell'esistenza, l'io va cercando la perla della verità: non si accontenta di un'isola qualsiasi, ma rischia tutto per scoprire il suo destino, cercando sempre all'orizzonte l'apparire di una tanto attesa barca. Leopardi, Pavese, Montale, Melville, Lee Masters e altri poeti sono come le onde di un mare capace di smuovere la calma apparente di un cuore in pausa estiva, e di richiamarlo alla bellezza dolce e turbatrice dell'essere.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

15 - luglio GALLIPOLI (MUSICA)

Prosegue la rassegna di "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" che propone al Museo Diocesano di Gallipoli un nuovo ciclo di esposizione con gli artisti Mimmo Anteri e Pietro Codazzo.
Alle ore 21 nella Sala Fumarola concerto del quintetto "Ars Armonia" con flauto (Teresa Salvemini), violino (Francesca Faleo, Francesco Lisena), viola (Giuseppe Corrieri) e violoncello (Valerio Sirangelo), in una splendida armonia di fiati e corde.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

22- luglio S.M. di LEUCA (MUSICA)

La rassegna di "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" propone nella piazzetta adiacente al Santuario di S. M. di Leuca un'appassionante concerto del quintetto "Ars Armonia" (flauto - Teresa Salvemini, violino - Francesca Faleo, violino - Francesco Lisena, Viola - Giuseppe Corrieri, violoncello - Valeria Sirangelo) dove anche la melodia del mare sarà parte integrante dell'evento.
Presso il Museo di Arte Contemporanea "Vito Mele", (adiacente al Santuario) si potranno ammirare alcune tra le opere dei più importanti artisti esistenti del panorama nazionale ed internazionale.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

29-luglio GALLIPOLI (INCONTRO LETTERARIO)

Serata dedicata al grande poeta salentino del '900 Vittorio Bodini quella prevista per la rassegna "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" presso la Sala Fumarola del Museo Diocesano di Gallipoli in occasione del vernissage degli artisti Massimo Marangio e Mimino Profilo.
"Suggestioni poetiche" è il titolo dell'incontro, in cui poeti, letterati e artisti tracceranno un percorso poetico e umano sulla figura di Bodini, narrata attraverso video, letture e dialoghi.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

3- agosto S.M. di LEUCA (INCONTRO LETTERARIO)

"PASOLINI: IL CUORE E IL POTERE" è l'appuntamento il programma per oggi per la rassegna "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" curata dall'istrionico Valerio Capasa.

Di Pier Paolo Pasolini si parla molto, spesso per issarlo a bandiera delle proprie convinzioni, per farne il portavoce controcorrente di certe denunce. A noi interessa, attraverso la lettura degli articoli scritti negli anni Settanta e di alcune poesie, immedesimarci con il suo sguardo sulla vita e sul mondo. C'è ai nostri giorni un potere, scriveva, di cui non si conosce l'origine, e che pure condiziona come mai nella storia l'esistenza concreta delle persone: nel modo di pensare, di divertirsi, di parlare, di passare il tempo, di amare si impone una "omologazione" senza precedenti, che si traduce nella tristezza degli occhi e nella coscienza pulita dei discorsi. Come ci raggiunge questo "potere senza volto"? È davvero così vicino? E quale risorsa ha l'uomo per opporsi? L'intuizione pasoliniana è imprevedibile: sotto la crosta di tutte le ideologie rimane inestirpabile il "cuore", quella "nostalgia" che abbiamo vergogna di confessare perfino a noi stessi, e che pure risulta l'unica arma con cui riprendere la lotta.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

12 - agosto GALLIPOLI (MUSICA)

Per questa data si inaugura un nuovo ciclo espositivo della rassegna "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" con la presenza degli artisti Fabio Pellicano e Daniele Minosi che esporranno le loro opere presso le sale del Museo Diocesano di Gallipoli.
Dopo l'inaugurazione un concerto di musica classica del Centro Studi Musicali "F. Chopin" con un duo di chitarra e flauto dei M° Carmen Caiffa e Gabriella Greco.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

17- agosto GALLIPOLI (INCONTRO LETTERARIO)

La rassegna di "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" incontra l'autore Elio Scarciglia nella presentazione del suo ultimo lavoro letterario "ODORE DI TERRA: viaggio poetico attraverso il Salento" alla presenza dell'autore, di altri letterati, delle istituzioni e del pubblico. Per l'occasione sarà presentato il video girato sul Salento.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

26 - agosto GALLIPOLI (MUSICA)

Si inaugura un nuovo ciclo espositivo della rassegna "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" con la presenza degli artisti Vito Russo e Francesca Testa che esporranno le loro opere presso le sale del Museo Diocesano di Gallipoli.
Dopo l'inaugurazione un concerto di musica classica del Centro Studi Musicali "F. Chopin" con una mirabolante performance di pianoforte suonato a quattro mani dai M° Giorgio Martano e Alessandro Maruccia.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

31- agosto S.M. di LEUCA (INCONTRO LETTERARIO)

"DANTE E LA MENTE INNAMORATA" è il titolo del secondo incontro tematico sulla poesia e sul teatro curato da Valerio Capasa e che si svolgerà sul meraviglioso terrazzo a picco sul mare della piazzetta adiacente il Santuario di S. M. di Leuca, inserito nella rassegna "ARTEMARE 07 - Incontri di arte e cultura tra i due mari" .
"Ciascun confusamente un bene apprende / nel qual si queti l'animo, e disira": per Dante ogni uomo porta scritta nel proprio cuore l'evidenza di un bene in cui possa trovare soddisfazione, anche se non saprebbe bene identificarlo. Lo desidera, e "di giugner lui ciascun contende": tende con tutto se stesso a raggiungerlo, a incontrarlo. Attraverso la lettura di versi della Divina Commedia e di passi del Convivio, seguiremo il poeta in un viaggio umanamente affascinante, segnato dalla scoperta di essere stato raggiunto lui dalla felicità, attraverso la bellezza di Beatrice. È a questo "segno di maggior disio" che Dante si attacca, suggerendoci che soltanto una "mente innamorata" può venir fuori dalla "selva oscura" e fare esperienza della felicità: che non dipende, come la mentalità moderna ci suggerisce, da quanto riusciamo a fare o a capire (come nell'impresa grandiosa e tuttavia folle di Ulisse), ma dall'amare i segni concreti attraverso cui il mistero ci viene incontro e il paradiso diventa possibile.
Inizio ore 21. Per info su orari e modalità: 349.5036834

Comunicato segnalato da: Augusto Cavalera Ass. Cult. Alieno

Documento creato il 28/06/2007 (11:26)
Ultima modifica del 05/11/2007 (08:32)

Fortune Cookie...

Ove non servono le parole, le bastonate non giovano
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124