INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Mercoledì
23 Mag 2018

San Doroteo Monaco russo

Luna: 1 gg dopo
Primo Quarto

Gatto che non è goloso, non piglia mai sorcio
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Descrivere il resto
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2007

mostra altre voci

Descrivere il resto

1-22 luglio 2007

Artética. Descrivere il resto - Meris Angioletti, Francesco Arena, Beatrice Catanzaro, Andrea Sala, Enzo Umbaca a cura di Katia Anguelova & Alessandra Poggianti

Porto Cesareo inaugurazione 30 giugno ore 19.00 1-22 luglio 2007 Con il patrocinio della Provincia di Lecce ed il supporto del Comune di Porto Cesareo

Artética è un progetto promosso dall'associazione Bonasorta di Porto Cesareo

Artética è un termine del dialetto salentino usato per indicare un eccessivo dinamismo, quando proprio non si riesce a star fermi. L'obiettivo del progetto non è tanto affermare e codificare un'identità locale, piuttosto si propone - come recita il sottotitolo – di "descrivere il resto". Descrivere il resto era quello che si proponeva Georges Perec nel suo Tentative d'épuisement d'un lieu parisien, cioè osservare, analizzare, comprendere ciò che è al di là del già descritto e del già detto, dell'inventariato, del rappresentato; ed ancora: dirigere lo sguardo verso un repertorio potenziale che attende ancora di essere "repertoriato" e verso rappresentazioni grafiche che si intersecano a quelle antropologiche, ai modi di vita, alle vicissitudini dell'esistenza sociale nelle città.

Meris Angioletti, Francesco Arena, Beatrice Catanzaro, Andrea Sala, Enzo Umbaca sono cinque artisti, professionisti di linguaggi contemporanei, invitati a realizzare nuove forme di progettualità territoriale fuori del solito contesto specialistico. Insieme costituiscono una piccola comunità temporanea che entra in relazione con la vita, la bellezza paesaggistica ed antropologica di Porto Cesareo, con le sue storie, gli abitanti, i loro racconti, le abitudini quotidiane creando un momento di riflessione per il pubblico, ma soprattutto per il paese stesso.

Le persone e i paesaggi diventano, così, i veri protagonisti. Se, infatti, gran parte delle emergenze di Porto Cesareo sono già conosciute, descritte, fotografate, raccontate e divulgate dalle pagine di riviste di viaggi, Artética si affida ai diversi strumenti di indagine che gli artisti mettono in campo, per creare nuovi modi di vedere: un incrocio di sguardi capaci di svolgere un ruolo complementare alle storie "ufficiali", a quello che generalmente non si nota e sembra non avere importanza; ed ancora, a ciò che succede quando non succede niente, a "descrivere il resto".

A partire da queste premesse vengono realizzati cinque lavori site specific che nascono proprio dal contatto diretto con il territorio e le sue molteplicità. Gli artisti individuano, rispetto ai loro interventi, i luoghi più appropriati, tracciando nelle maglie della città un vero e proprio itinerario: percorrerlo significa ridisegnare lo spazio urbano come uno strumento estetico che mette in relazione spazio fisico e mentale.

Un catalogo - la cui pubblicazione è prevista per settembre - documenterà tutto il processo di lavoro che ha portato alla realizzazione delle opere, quindi raccoglierà le esperienze individuali dei partecipanti, i racconti degli abitanti, gli incontri con persone di diversa età e fascia sociale, l'attraversamento dello spazio urbano, le forme di organizzazione intorno alla micro cultura e alla cultura intima, ed ancora la sua forma, la geografia, l'atmosfera e l'immagine creata dalle strade, i bar, gli spazi pubblici…diventando un nuovo strumento di conoscenza e rappresentazione della città.

Per Informazioni Associazione Bonasorta Salvatore Baldi
tel. 333.6174872
Comunicazione e Ufficio Stampa Associazione Eclettica
Maria Grazia Taddeo - tel. 348 3344678
Francesca De Filippi - tel. 339.4867783

Programma

Sabato 30 giugno

  • Ore 12.00 Conferenza Stampa
    Comune di Porto Cesareo, Sala Consiliare (Sede dei Marinai d'Italia) Via Cilea
  • Ore 17.30 L'Associazione Bonasorta presenta il nuovo lavoro di Luigi Presicce. Segue cocktail
    Stabilimento Balneare Baia del Sol, Via Torre Lapillo, 97
  • Ore 19.00 inaugurazione di "ARETICA. Descrivere il resto"?
  • Visita al progetto in corso "Il grande Cilindro" di Enzo Umbaca presso l'abitazione/laboratorio dell'artigiano Fabio Minerba, in via Circonvallazione 68
  • Visita a "Untitled [finito]", l'istallazione di Andra Sala in Via Silvio Pellico c/o "Cooperativa del Pesce da Arturo e Antonio" e Piazza Risorgimento
  • Visita a "Il Palco" di Francesco Arena in Via Riviera di Levante (molo alle spalle del ristorante "Lu Cannizzu")
  • Visita a "Mammaliturchi" l'intervento di Beatrice Catanzaro in Via Riviera di Levante (spiaggia fra il ristorante "L'Aragosta" e "l'Hotel Grand Paradise")
  • Visita a "40°15'05.76''N 17°53'42.47''E", il video documentario dell'istallazione luminosa di Meris Angioletti realizzato con Angelo Boriolo alla Sede dei Marinai d'Italia in via Cilea

Domenica 22 luglio

  • Ore 18.00 finissage Enzo Umbaca presenta il progetto "Il grande Cilindro": la scultura galleggiante partirà dallo scalo d'alaggio (via Bissolati angolo via Luigi Capuana) per raggiungere, via mare, l'Isola dei Conigli. L'opera sarà successivamente istallata nella città, come opera d'arte pubblica permanente.

Comunicato segnalato da: Mariagrazia Taddeo

Documento creato il 17/06/2007 (20:13)
Ultima modifica del 16/08/2007 (19:16)

Fortune Cookie...

Nel monastero altrui non si va con le proprie leggi.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124