INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Lunedì
23 Lug 2018

Santa Brigida di Svezia Religiosa, fondatrice

Luna: 3 gg dopo
Primo Quarto

Meglio un prossimo vicino, che un lontano cugino
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Sotto un'Unica Luna
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2007

mostra altre voci

Sotto un'Unica Luna

14 settembre 2007

Si respirano venti d'Oriente, a Lequile (LE), in occasione della terza edizione della manifestazione interculturale "Sotto un'Unica Luna", ideata e diretta da R. Lorena GuarascioSalento Negroamaro", quest'anno dedicata prevalentemente alle diverse sfaccettature del continente asiatico.

Per conto dell'Amministrazione Comunale di Lequile ed accolta nella Rassegna delle Culture Migranti della Provincia di Lecce "Voce e corpo gli strumenti scelti per cercare di raggiungere al meglio lo scopo che tale manifestazione si propone, e cioè la divulgazione dei valori della pace e della convivenza pacifica tra le varie culture attraverso una forma quantomai rara ed elegante: la sfida è infatti quella di riuscire a trasportare l'atmosfera intima del "teatro per pochi" in uno scenario aperto e suggestivo che dia a tutti la possibilità di essere visto.

Il calendario della serata risulta alquanto ricco ed articolato, e prevede un'alternarsi a ritmo incalzante di numerosi artisti e ricercatori professionisti di fama internazionale provenienti da diverse parti del mondo, che si esibiscono in performances quantomai rare ed affascinanti, dalle sinuose movenze delle danze arabe (classiche e folkloristiche) a quelle flessuose delle danze Tamil e tailandesi, passando attraverso la magia delle danze filippine e l'intensa spiritualità dello Yoga, ad intersecarsi con la passione delle danze flamenche e con la teatrale fantasmagoria del Giappone, per uno spettacolo caleidoscopico corredato da antichi canti arabi, turchi e serbocroati e da lettura di poesie, la maggior parte delle quali inedite, tradotte dalle più disparate lingue del mondo, da parte di laureati e laureandi dell'Università di Lingue e Letterature Straniere.

L'imperdibile appuntamento è fissato per Venerdì 14 Settembre 2007, intorno alle h 20.30, attorno al bellissimo sagrato della Chiesa di San Vito, A Lequile. Ingresso libero. Info 349.2804615

Documento creato il 07/09/2007 (14:52)
Ultima modifica del 05/11/2007 (08:37)

Fortune Cookie...

Conta più la pratica che la grammatica.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124