INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Lunedì
19 Feb 2018

Beato Corrado Confalonieri da Piacenza Eremita, Terziario francescano

Luna: Fra 3 gg
Primo Quarto

Per quanto allunghi il collo l'oca non diverrà mai cigno
Meteo nel Salento: temp. 11 °C, Umid. rel. 94%, Tramontana (3.60 m/s, Brezza tesa), press. 1011 hPa
 
 Home » VENTI, SENZA CONFINI
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2007

mostra altre voci

VENTI, SENZA CONFINI

10 -14 maggio 2007

VENTI, SENZA CONFINI Al via giovedì 22 marzo la campagna della Ventesima edizione della Fiera Internazionale del Libro (10 -14 maggio) In contemporanea, programmata a Roma la conferenza stampa congiunta con il Festival della Filosofia ispirato, come la Fiera, al tema dei Confini

Si apre giovedì 22 marzo - con una affissione di grande formato presso l'aeroporto di Fiumicino - la campagna pubblicitaria della Ventesima edizione della Fiera Internazionale del Libro (10 - 14 maggio), firmata da INADV. Con il claim Venti, senza confini e l'immagine che riproduce lo storico logo a pennellate trasformandolo in "veri libri" su una libreria, il soggetto riassume le linee guida di quest'anno, cioè la celebrazione dei Vent'anni e il tema dei Confini. il concept elaborato dall'agenzia approfondisce: "I confini. Ciò che crea un limite, ma anche ciò che spinge a superarlo. Il tema principe di un'importante manifestazione che quest'anno raggiunge un traguardo prestigioso: vent'anni. Due concetti chiave, un confine e un traguardo, espressi nella nuova campagna della Fiera Internazionale del Libro. Un visual chiaro, d'impatto, fortemente istituzionale, che rappresenta l'impegno della Fondazione per il Libro per raggiungere, anno dopo anno, un anniversario importante. Interpreti i libri, protagonisti della manifestazione. E un libro simbolo, il n 20, dopo il quale volutamente la mensola su cui si appoggia non termina, non vede ostacoli dinnanzi a sé. Abbiamo solo uno spazio aperto, illimitato, libero. Uno spazio che rappresenta la voglia di andare oltre al confine, di superare ostacoli e traguardi per crescere ancora. Il visual viene rafforzato ulteriormente dal claim della campagna: Venti, senza confini. Tre semplici parole, ricche di significato. Venti inteso non solo in senso numerico ma anche come effluvio, come apertura verso il futuro".

La data e il luogo (22 marzo, Roma) scelti per la prima uscita della nuova immagine corrispondono alla data e al luogo della conferenza stampa che la Fiera tiene lo stesso giovedì alle 11.00 all'Auditorium del Parco della Musica insieme con il Festival della Filosofia, che ha anch'esso scelto il medesimo tema: così il Presidente e l’Amministratore delegato della Fondazione Musica per Roma Gianni Borgna e Carlo Fuortes e il direttore editoriale della Fiera del Libro Ernesto Ferrero presentano alla stampa CONFINI, una parola che unisce due grandi manifestazioni e due grandi città della cultura(Roma, Festival della Filosofia 9-13 maggio 2007 - Torino, Fiera Internazionale del Libro 10-14 maggio 2007).

Contemporaneamente, l'immagine della nuova campagna debutta all'estero - adattata in francese - diventando motivo conduttore dell'allestimento dello spazio della Fiera al Salone del Libro di Parigi.

La pianificazione prosegue, poi, con le affissioni a Torino dal 2 aprile, seguite dalla dinamica e dalla campagna stampa prevista sulle principali testate quotidiane nazionali, a ridosso dell'evento.

Ad arricchire la comunicazione della Fiera, molte le iniziative elaborate con i media, per celebrare il ventennale. Dalla storica collaborazione con la Rai che ha scelto di festeggiare al Lingotto i 50 anni di Carosello, a quella con Fahrenheit, il programma culto di Marino Sinibaldi, a quella con Topolino che realizza per la Fiera una storia speciale dedicata ai confini e chiede il finale ai ragazzi.

Dal progetto con Futura, Wrap ed Extracampus che sotto il marchio Study in Piemonte (legato alle Università della Regione) diventano il giornale, la radio e la tv ufficiali della Fiera, al viaggio di RadioAlt (la web radio delle Messaggerie Italiane) che segue passo passo Adotta uno scrittore, l'iniziativa che vede gli studenti delle superiori "adottare" scrittori e scrittrici.

Ancora. 20 libri per 20 anni, il censimento online per scoprire i libri più amati degli ultimi vent'anni realizzato in collaborazione con Radio 24 che sta ripercorrendo settimana dopo settimana la storia dei titoli più belli e più letti usciti tra il 1988 e il 2007.

NickPlaybook, la caccia al tesoro online che la Fiera e Nickelodeon hanno preparato per i giovani lettori, per molte settimane sul sito e in onda. I ragazzi, dopo aver scovato i volumi e completato la libreria, saranno invitati a portare in fiera i propri disegni da animare.

Ciak, si legge! l'iniziativa sviluppata con SkyCinema che dedica a cinema e letteratura un ciclo di film a maggio e in Fiera presenta uno speciale sul tema e tiene il laboratorio per produrre con i ragazzi un cortometraggio di ispirazione letteraria.

Meno venti. Il conto alla rovescia in onda per 20 giorni che Radio GRP lancia il 20 aprile per il passaggio simbolico del testimone da Torino Capitale Mondiale del Libro che si chiude alla Fiera che si apre. E poi il blog letterario con RagazziNet, gli Sconfini con 30x60, il magazine online della Scuola Holden, la partnership con Radio Veronica che racconterà la XIII edizione di Torino Comics (che si svolge all'interno del salone), la collaborazione con MTV, Cult e History Channel e altre, ancora in via di definizione per una Fiera da vivere e da raccontare senza confini di mezzi e di linguaggi.

Comunicato segnalato da: Ufficio Stampa Fiera Internazionale del Libro

Documento creato il 22/03/2007 (12:03)
Ultima modifica del 04/06/2007 (09:09)

Fortune Cookie...

Chi crede senza pegno non ha impegno.
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124