INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Sabato
26 Mag 2018

San Filippo Neri Sacerdote

Luna: Fra 3 gg
Luna Piena

Chi sta seduto su due sedie cade per terra.
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Itinerario Rosa 2007
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2007

mostra altre voci

Itinerario Rosa 2007

1 - 8 Marzo 2007

Comune di Lecce Itinerario Rosa 2007 Associazione Casello 13 Sui binari della cultura “Il vissuto nelle immagini”

1 - 8 Marzo 2007 Ex Convento dei Teatini C.so Vittorio Emanuele Un viaggio di carta fatto di scatti: Donne vestite di ricordi, a volte intrappolate nel colore del silenzio, e luoghi segnati dal tempo

Scatti di

  • Valentina Conoci
  • Andrea Laudisa
  • Simon Palma
  • Francesca Speranza

Programma

Giovedì 1 marzo – ore 20.00– saluto delle autorità - presentazione – intervento poetico di Ivan Raganato
Documentario “Tabacco” di Luigi Del PreteSabato
3 marzo-ore 20.00
- Cortometraggio: “Antonietta De Pace” di Elio Scarciglia, testi di Augusto Benemeglio

Domenica 4 marzo - ore 20,30- Presentazione del libro: “Diamanti e ciliegie” di Annalisa Bari a cura di Teresa Romano e Pino Sansò; video “Diamanti e ciliegie”di Salvatore Petrelli; audio: Sudeststudio di Stefano Manca

Giovedì 8 marzo – ore 20.30 - Poetar Cantando: Recital di Rosanna Mancarella; Chitarrista Enrico Caiffa; Voce Recitante

Direzione artistica: Ambra Biscuso

Recital per l’8 marzo di Rosanna Mancarella - - Poetar cantando– programma

Alcune canzoni prima di diventare delle melodie bellissime ed immortali sono poesie, poesie struggenti e appassionate come “Gracias à la vida” di Violeta Parra che in una sua strofa recita:
“Grazie alla vita che mi ha dato tanto,
mi ha dato il sorriso e mi ha dato il pianto,
così io distinguo la felicità dal dolore,
i due elementi che formano il mio canto
e il canto di tutti che è proprio il mio canto”

F. G. Lorca: Teorias (lettura); 3 Canti: El niño mudo(canto e lettura); El cafè de chinitas; La Tarara; Obradors El vito (lettura e canto); J. Turina; Cantares 3 Canti del Sudamerica: V. Parra: Gracias a la vida (lettura e canto); Anonimo: Duerme negrito (ninna nanna); Anonimo Si de noce las estrellas (ninna nanna) Tosti – D’Annunzio: ’A Vucchella 3 Canzoni Napoletane: E. De Curtis: Voce ‘e notte (lettura e canto); E. Di Capua: ‘I te vurria vasà; F. P. Tosti: Marechiare 2 Canti in grico:To, To, To (ninna nanna); Aremu rinidineddha (lettura e canto)

Orario: 17,30 / 22,30 Domenica 4 e giovedì 8 marzo 10/13– 17,30/22,30

Associazione Casello13—Via Tenente Colaci, 143 Copertino—Lecce Phone: 3395607242/ 3486053181

Comunicato segnalato da Ambra Biscuso

L’esser poeti non è un vanto. È solo un vizio di natura. Un peso che s’ingroppa con paura E. Montale

Image Inside - Simon Palma

8 marzo 2007

Via Grottella n°50 73043 - Copertino (Lecce) info-tel. 393/7955322 (photographer Simon Palma)

Nell’ex Convento dei Teatini di Lecce gli scatti del fotografo di Copertino nell’ambito della rassegna “Il vissuto nelle immagini” realizzata dall’associazione Casello13-Sui binari della Cultura “Luoghi&Percorsi” di Simon Palma per ItinerarioRosa 2007 Un’appassionante “viaggio” tra realtà, laboriosità e folclore delle donne del Salento nei presidi delle Ferrovie Sud-Est

Orario Mostra: 17,30-22,30 Giovedì 8 marzo 10,00/13,00 17,30/22,30

Di Vittorio Calosso
Nell’ambito delle iniziative legate al cartellone degli appuntamenti di ItinerarioRosa 2007, promossa dal Comune di Lecce, si svolge la mostra fotografica “Luoghi&percorsi” curata da Simon Palma, fotografo professionista di Copertino, che si può visitare ogni giorno nelle sale dell’ex Convento dei Teatini di corso Vittorio Emanuele a Lecce dalle 17,30 alle 22,30 (giovedì 8 marzo dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 17,30 alle 22,30). La mostra si inserisce altresì nell’ambito della rassegna “Il Vissuto nelle immagini” organizzata dall’associazione Casello13-Sui binari della Cultura che nel medesimo periodo ha previsto una serie di appuntamenti (mostre fotografiche, presentazioni di libri, documentari, cortometraggi, interventi poetici e recital) su iniziativa del direttore artistico, Ambra Biscuso.

Le opere in esposizione di Simon Palma sono in totale 21 e inaugurano un nuovo filone dei “percorsi” che il giovane fotografo copertinese intende seguire per raccontare il Salento attraverso la “dinamicità” statica e l’obiettività dei suoi scatti.

Primo appuntamento di questo appassionante “viaggio” la realtà vissuta, la laboriosità e il folclore delle donne del Salento nei presidi (i caselli) delle Ferrovie Sud-Est. “Partendo da un’idea progettuale di realizzare un percorso fotografico nel mondo delle ferrovie Sud-Est” spiega Simon Palma, “ho effettuato quella che si potrebbe definire la prima tappa di questo mio intimo ‘viaggio’, soffermandomi sulla figura della donna che svolge la sua opera quotidiana all’interno dei caselli ferroviari, per poi volgere successivamente l’attenzione a vari aspetti reali e folcloristici che a loro volta viaggiano sui binari del Salento”.

I caselli come luogo dell’operosità femminile ma anche come esempio di architettura “dell’abbandono”. Così i “percorsi” di Simon Palma ben si sposano con la tematica de “Il vissuto delle immagini” che nella sezione delle mostre fotografiche (che vede esposte anche le foto di Valentina Conoci, Andrea Laudisa, e Francesca Speranza) accosta scatti che ritraggono donne salentine impegnate in diversi settori del tessuto sociale, a luoghi, monumenti, palazzi e siti del territorio che vanno salvaguardati o recuperati. L’iniziativa, seguendo il filo conduttore di ItinerarioRosa, raggiunge il duplice scopo di documentare la condizione femminile e attirare nel contempo l’attenzione verso siti salentini di interesse artistico, architettonico, storico e non solo, rimasti per troppo tempo abbandonati.

Copertino Lì 05/03/2007 L’addetto stampa Vittorio Calosso

Documento creato il 26/02/2007 (09:11)
Ultima modifica del 22/03/2007 (11:14)

Fortune Cookie...

Il mondo stima poco quello che paga poco
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124