INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Lunedì
28 Mag 2018

Ascensione

Luna: Fra 1 gg
Luna Piena

Chi è uso al campo, non vada alla corte
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » FENG SHUI
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2008

mostra altre voci

FENG SHUI

19-20-21 settembre 2008 Politecnico di Torino

I CONGRESSO INTERNAZIONALE DI FENG SHUI SCIENTIFICO E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

19-20-21 settembre 2008 Politecnico di Torino

Nel calendario delle manifestazioni di Torino 2008 World Design Capital arriva in Italia per la prima volta il Congresso Internazionale di Feng Shui, l'antica disciplina cinese che studia le relazioni esistenti tra un luogo e i suoi abitanti. Per tre giorni maestri di Feng Shui di ogni parte del mondo, praticanti e studiosi, architetti, designer ed urbanisti approfondiranno i principi dell'urbanizzazione dell'Estremo Oriente in relazione alla moderna disciplina della Sostenibilità Ambientale.

Ma quale rapporto esiste tra Sostenibilità Ambientale e Feng Shui? La risposta è insita nelle variabili che entrano in gioco da sempre nel processo di realizzazione di ogni insediamento urbano: il territorio, l'uomo e le componenti climatiche.

I diversi metodi applicativi, che il Feng Shui e la Sostenibilità Ambientale offrono, diventano strumenti fondamentali per la creazione di un corretto equilibrio tra ambiente/natura e ambiente/uomo: architettura intesa non come supremazia dell'essere umano sulla natura, ma piuttosto come forma visibile di una perfetta armonia fra loro, che ne esalti le sinergie.

“E' la prima volta che in Italia si organizza una manifestazione di questo tipo ed è la prima volta che si svolge all'interno di un ateneo” spiega l'architetto Carlo Amedeo Reyneri che ha portato l'evento in Italia ed presidente del Congresso. “Il fenomeno Feng Shui, infatti, contornato da un'aura d superstizione e credenze popolari verrà in questo caso affrontato in maniera più razionale e scientifica all'interno di un tempio della razionalità come il Politecnico di Torino”.

Tra i relatori figurano personalità con fama internazionale, tra i quali studiosi e ricercatori di Feng Shui come Richard Ashworth, Jill Landere e Jon Sandifer; esperti di Feng Shui e astrologia cinese quali Marie Pierre Dillenseger e Derek Walters; un nutrito gruppo di architetti e ingegneri come Gyda Anders, Priscilla Braccesi, Bernardino Chiaia, Howard Choy, Claudio Greco, Simona Mainini, Carlo Amedeo Reyneri e Silvia Sacchi; e infine esperti di discipline analoghe come Mauro Aresu e Arianna Mendo (radiestesia) e Giulia Bellentani (Vastu).

La “mission” del Congresso è dunque quella di creare una piattaforma internazionale per la diffusione di una cultura della qualità abitativa che coniughi gli antichi saperi orientali del Feng Shui con le rispettive conoscenze occidentali, dalla Geomanzia alla Sostenibilità Ambientale.

Un appuntamento molto atteso dunque che vedrà impegnati una ventina di relatori internazionali: architetti, insegnanti universitari, esperti di Feng Shui, di Bioedilizia e di Geomanzia porteranno a Torino la loro esperienza nella prospettiva di un incontro tra le diverse forme di cultura legate all'abitare che oggi si trovano tutte allo stesso modo coinvolte nel processo di riprogettazione del futuro globale.

Cos'è il Feng Shui?

Feng Shui significa, letteralmente, "acqua e vento": l'acqua simboleggia la quiete e il vento rappresenta, invece, il movimento. Si tratta, in pratica, del concetto degli opposti, dello Yang e dello Yin, che è alla base dell'armonia universale, applicato alla bioarchitettura (l'architettura ecologica, che utilizza cioè materiali naturali).

Secondo il Feng Shui, così come il corpo umano è percorso da canali, chiamati meridiani, in cui scorre l'energia, o Ch'i (in molti testi è scritto anche Qi), il globo terrestre è percorso da una rete di linee in cui scorre l'energia.

Questo concetto ha riscontro anche in Occidente nella geobiologia, che è una branca della bioarchitettura.

Questa antica disciplina è di origine cinese ed è antica di oltre cinquemila anni, tuttora è molto radicata sia nella Cina Popolare sia a Hong Kong, tanto che, al momento dell'acquisto di un terreno o di uno stabile, il primo esperto a essere consultato è un maestro di Feng Shui; il suo parere condiziona il mercato immobiliare e, perfino quando un'attività economica subisce dei rovesci, è immediato chiedergli un responso sulle eventuali energie ostili messe in moto dal tipo di architettura o di decorazione interna.

I Congresso di Feng Shui Scientifico e Sostenibilità Ambientale 19-20-21 settembre 2008 Politecnico - Cso Duca degli Abruzzi 34

UFFICIO STAMPA Emanuela Bernascone tel 011 19714998

Documento creato il 05/09/2008 (11:02)
Ultima modifica del 27/10/2008 (16:24)

Fortune Cookie...

Il bugiardo deve avere buona memoria.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124