INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Venerdì
25 Mag 2018

Santa Maria Maddalena de' Pazzi Vergine

Luna: 3 gg dopo
Primo Quarto

Non si può dire abbondanza, se non ne avanza
Meteo nel Salento: temp. 13 °C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » AlpeAdria Cooking
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2006

mostra altre voci

AlpeAdria Cooking

3, 4 e 5 aprile 2006

Lo si schiaccia dolcemente tra lingua e palato; lentamente fresco e delizioso, comincia a fondersi: bagna il palato molle, sfiora le tonsille, penetra nell’esofago accogliente e infine si depone nello stomaco che ride di folle contentezza.(Gustave Flaubert)

I MAESTRI DEL GUSTO IN SCENA A UDINE
Il Friuli Venezia Giulia crocevia della grande cucina europea

AlpeAdria Cooking, Festival Internazionale di Alta Cucina, ha mantenuto le promesse fatte lo scorso anno e ritorna con una edizione che si preannuncia ancora più sorprendente e più ricca. Conclusasi la prima edizione con risultati eccellenti e profonda soddisfazione di partecipanti e organizzatori, la tre giorni di alta cucina ripropone la stessa formula vincente il 3, 4 e 5 aprile 2006 ancora a Udine e ancora nel funzionalissimo Centro Congressi Fiera Udine.

Promotori del Festival, con Agra Promo FVG Srl (la società di promozione dell’agroalimentare della Regione Friuli Venezia Giulia, che ha contribuito in modo determinante alla realizzazione del progetto), gli chef Emanuele Scarello, Andrea Canton, Paolo Zoppolatti, appartenenti tutti alla sezione italiana dei Jeunes Restaurateurs d’Europe, che ha quindi il ruolo di co-organizzatrice.

Il Festival è costituito da una serie di importanti momenti di incontro dedicati alla formazione e alla ricerca, al confronto e alla necessità di essere sempre aggiornati sulle tendenze, i gusti e le tecniche di quello che ormai può essere definito il “pianeta cucina”. Per la seconda edizione sono attesi oltre 20 chef provenienti da Italia, Slovenia, Francia, Austria e Spagna, tra i quali brillano parecchi nomi stellati del firmamento Michelin. Gli “chef relatori” condivideranno con i colleghi, ma anche con i partecipanti seduti comodamente in platea (prevalentemente cuochi o ristoratori anch’essi), le loro creazioni e le loro filosofie di cucina.

Tecniche, segreti, ricette e nuovi sapori in un prestigioso spettacolo nel quale il grande cuoco è regista, attore, scenografo e spettatore. Gli incontri si articolano con le sessioni dimostrative tematiche di diversi chef al giorno con inizio alle 9.30, segue la pausa pranzo, ripresa delle sessioni fino le 19.00.

Coordina i lavori il giornalista Enzo Vizzari. Attesissime le dimostrazioni dei tre stelle: il basco Martin Berasategui, il francese Joël Robuchon, unitamente al “nostro” Heinz Beck. Accanto ai nomi famosi dell’alta cucina internazionale vi saranno anche giovani cuochi promettenti, italiani e non solo, già apprezzati per le loro capacità e destinati a confermare il ruolo di “talent scout” che Alpe Adria Cooking si è meritata con la prima edizione.

Il Friuli Venezia Giulia e la città di Udine tornano dunque ad essere il crocevia e la capitale della grande cucina europea; il “medagliere” Michelin che sfilerà sul palcoscenico dovrebbe superare il record della scorsa edizione (totale 20 stelle). Durante la tre giorni del Festival funzionerà anche una importante area espositiva, grazie alle aziende che hanno rinnovato la loro fiducia all’iniziativa e che con la loro presenza permetteranno ai visitatori di degustare, conoscere e apprezzare l’alta qualità dei prodotti non solo locali.

Elenco provvisorio relatori

  • Croazia
    Denis Zembo Le Mandrać, Opatija - località Volosko
  • Francia
    Yann Duytsche Ecole du Grand Chocolat Valrhona, Tain L’Hermitage
    Jean Francois Piege Les Ambassadeurs de l’Hôtel de Crillon, Paris
    Joël Robuchon La Table, L’Atelier de Joël Robuchon, Paris, Tokyo, New York
  • Italia
    Fabio Baldassarre L'altro Mastai, Roma
    Heinz Beck La Pergola de l’Hotel Cavalieri Hilton, Roma
    Massimo Bottura La Francescana, Modena
    Teresa Buongiorno Già Sotto l’Arco, Carovigno BR
    Tonino Cannavacciuolo Villa Crespi, Orta San Giulio NO
    Giovanni Ciresa De Pisis de l’Hotel Bauer, Venezia
    Gianluca Fusto Ecole du Grand Chocolat Valrhona, Tain L’Hermitage
    Paolo Masieri Paolo e Barbara, San Remo IM
    Giancarlo Perbellini Perbellini, Isola Rizza VR
    Niko Romito Reale, Rivisondoli AQ
    Davide Scabin Combal.zero, Rivoli TO
    Emanuele Scarello Agli Amici, Udine – località Godia
    Ciccio Sultano Duomo, Ragusa - località Ibla
    Giancarlo Timballo Gelateria Fiordilatte, Udine
    Matteo Vigotti Novecento, Meina NO
    Paolo Zoppolatti Al Giardinetto, Cormons GO
  • Slovenia
    Janez Bratovž JB, Ljublana
    Ana Ros Hiša Franco, Kobarid
    Tomaz Kavcic Pri Lojzetu, Vipavska – località Zemono
  • Spagna
    Martin Berasategui Martin Berasategui, Lasarte-Oria
    Quique Da costa El Poblet, Dénia
    Ramon Martínez Comercial Artesana Sosa S.L., Castellterçol
    Francis Paniego Echaurren, Ezcaray
    Paco Roncero La Terraza del Casino, Madrid

Gli sponsor: Banca Friuladria – Metro Cash & Carry -Audi Zentrum Udine

AlpeAdria Cooking 2006 3, 4 e 5 aprile 2006 Centro Congressi Udine Fiere

Ufficio Stampa: Isabella Calabrese Tel. +39 02 4531609 OrganizzazioneAgra Promo FVG Srl Via C. Battisti, 26 34072 Gradisca d’Isonzo (GO) Tel. +39 0481 99598

Iscrizioni Reactiva Srl Piazza Bolzano, 8 33100 Udine Tel. +39 0432 509915 Fax +39 0432 509945

Costi di partecipazione:

  • per l’intero Congresso (3 giorni): 300,00 + IVA 20%
  • 2 giorni: 220 Euro + IVA 20%
  • 1 giorno: 120 Euro + IVA 20%

La quota comprende le sessioni di cucina, i laboratori di approfondimento, i pranzi e i buffet. Per il pubblico apertura del salone degustazione dalle ore 10.00 alle ore 18.00, con biglietto di ingresso di 10,00 Euro.

Comunicato segnalato da Studio Agorà

Questo articolo è in linea grazie a:

speciale vacanze nel salentoSituata a Casarano, nel centro del Salento, Casa Julia è sicuramente il posto ideale dove trascorrere le vostre prossime vacanze.

Questo spazio è disponibile per ospitare la Vostra Azienda o Struttura ricettiva. Per maggiori informazioni contattateci...

Documento creato il 21/08/2006 (14:18)
Ultima modifica del 21/08/2006 (14:18)

Fortune Cookie...

La gatta grassa fa onore alla casa
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124