INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Martedì
20 Feb 2018

Sant' Eleuterio di Tournai Vescovo

Luna: Fra 2 gg
Primo Quarto

Un cuore lieto e forte vince l'amara sorte
Meteo nel Salento: temp. 10 °C, Umid. rel. 87%, Levante (2.06 m/s, Brezza leggera), press. 1007 hPa
 
 Home » Mostra: ceramica oggi
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2005

mostra altre voci

Mostra: ceramica oggi

4 dicembre 2004 – 31 gennaio 2005

Ceramica tra tradizione e sperimentazione. Quattro artisti contemporanei a confronto con la lavorazione della "Ceramica", che ancora oggi offre nuovi spunti e forme parallele alla pittura e alla scultura. Valter Boj, Tommaso Cascella, Bruno Ceccobelli e Enzo Esposito provengono da esperienze artistiche diverse, ma nella lavorazione della ceramica hanno trovato un punto di incontro sul quale confrontarsi e dal quale partire verso un'avventura che si è rilevata densa di suggerimenti verso ricerche inconsuete.

Come per Picasso, Fontana, Mirò, anche per gli artisti invitati alla Excalibur Arte Contemporanea la ceramica è un momento importante per inventare e sperimentare opere inedite, lontano dalla semplice definizione della ceramica come arte applicata.

Così per lo scultore Tommaso Cascella la lavorazione della terra refrattaria offre maggiore libertà come avviene nelle sue ultime opere realizzate con smalti e ossidi neri, mentre esplode il colore negli smalti delle piccole sculture-ceramica di Enzo Esposito. Bruno Ceccobelli, lo scultore e pittore della simmetria e della citazione dall'antico, espone invece la serie Tracce di Albisola, simbolo della memoria, ma anche sguardo disincantato sulla tradizione. Valter Boj con le sue sfere manipolate e assemblate e l'invenzione di cristalli e smalti tiene viva la tradizione di Albisola; a lui si devono i Laboratori Arte e Ceramica che hanno tramandato la grande tradizione della cittadina ligure. Fin dagli anni Trenta vi lavorano Fontana e Sassu, ma è negli anni Cinquanta e Sessanta con il laboratorio di Tullio Mazzotti e con le ceramiche San Giorgio di Poggi e Salino, che Albisola diventa luogo di incontro di esperienze internazionali, anche grazie a tutti gli altri laboratori, con Jorn, Matta, Corneille, Lam e gli italiani: Baj, Crippa, Dangelo, Dova, Fabbri, lo stesso Fontana, Scanavino, Capogrossi.

La mostra, patrocinata dalla Regione Piemonte, dalla Regione Liguria dal Comune e dalla Iat di Lesa, dai Comuni di Albisola Superiore e Albisola Marina, dalla Provincia di Novara e sponsorizzata dall'Enel, Banca Antonveneta, dall'INPDAP e dall'Ai.C.C. è accompagnata da un catalogo con testo critico di Rachele Ferrario e con presentazione del dott. Collina Presidente della A.i.C.C., in seguito sarà trasferita ai Musei della Ceramica delle città di Albisola.

Le opere in ceramica create presso lo studio Boj, appositamente per questa mostra itinerante che toccherà vari musei nazionali ed internazionali, saranno anche di grandi dimensioni, accompagnate da studi e disegni preparatori. La manifestazione sarà documentata da un video e da un reportage fotografico che riprenderanno gli artisti nelle varie fasi di lavorazione ed esecuzione dei pezzi artistici presenti nella mostra. Un tornio sarà collocato in galleria a scopo didattico per le scuole .

Alla Excalibur Arte Contemporanea saranno esposte anche alcune ceramiche realizzate da Arroyo, Bill, Bonalumi, Burri, Capogrossi, Corneille, Corpora, Crippa, de Chirico, Fontana, Jorn, Lindstrom, Maccari, Maraniello, Matta, Nolan, Santomaso, Uncini e Vandercam.

Informazioni sulla mostra

  • Mostra "Gli artisti e la ceramica oggi: tra tradizione e sperimentazione" BojCascellaCeccobelliEsposito
  • Inaugurazione Sabato 4 dicembre 2004 ore 17.30
  • Sede: Excalibur Artecontemporanea SOLCIO DI LESA, S.S. del Sempione
  • Recapito Tel. e Fax 0322 772093
  • Durata 4 dicembre 2004 – 31 gennaio 2004
  • Catalogo in galleria a cura di Rachele Ferrario
  • Orario 10.00 - 12.30 – 15.30-19.30 (da martedì a domenica – chiuso lunedì)
  • Organizzazione Wilma Brioschi
  • Ufficio Stampa Federico Pezzè

Comunicato segnalato da: Excalibur Artecontemporanea

Documento creato il 01/12/2004 (20:40)
Ultima modifica del 01/03/2011 (15:44)

Fortune Cookie...

Ognuno ha opinione, ma non discrezione
Il salento che lavora
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124