INFORMATIVA: Questo sito utilizza solo cookie tecnici per migliorare l'uso dei servizi da parte dei suoi utenti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
   
 

Domenica
19 Ago 2018

Santa Sara Moglie di Abramo

Luna: 1 gg dopo
Primo Quarto

Al prudente non bisogna consiglio
Meteo nel Salento: temp. 13 C, Umid. rel. 67%, Scirocco (6.69 m/s, Vento moderato), press. 1003 hPa
 
 Home » Festa del Gusto
Contatta Japigia.comJapigia e' su facebook: clicca mi piaceSegui Japigia su TwitterRSSNews FeederCerca sul Circuito Japigia

Archivio 2005

mostra altre voci

Festa del Gusto

17, 18 e 19 Giugno 2005

La Festa del Gusto Sapori e profumi della Dolceterra - 17, 18 e 19 Giugno.

Prato Sesia ed il suo territorio si possono definire una terra di confine tra il Novarese e la Valsesia dove montagne e pianura si fondono in dolci declini collinari. Queste terre, dove la risaia ha lasciato spazio alla vite ed al castagno, hanno maturato nel corso dei secoli tradizioni enogastronomiche e popolari particolarmente ricche, mutuando il meglio da entrambe le realtà.

La Pro Loco di Prato Sesia ha così riproposto nei giorni 17, 18 e 19 giugno la "Festa del Gusto - Sapori e profumi della Dolceterra" che ha l'intento di fare riscoprire le nostre contrade, ricche d'arte, di cultura popolare, di una enogastronomia importante e preziosa, fornendo al visitatore spunti divertenti, intriganti e affascinanti per perlustrare e scoprire un intero territorio, tra pianura e collina: "La Dolceterra Novarese".

L'elemento caratterizzante della manifestazione saranno i prodotti tipici: salumi, formaggi, vini e miele saranno proposti in particolari degustazioni. Non mancheranno, naturalmente, i piatti consueti delle nostre sagre.

E' stato riservato uno spazio particolare alle produzioni locali più tradizionali salam d'la duja, mocetta, fidighina, insaccati di struzzo dell'allevamento del paese, tome e gorgonzola DOP, prodotti e stagionati a Prato, "frachet" (formaggio fresco locale).

Naturalmente, non sono stati dimenticati i vini perché Prato ricade nell'area delle "colline novaresi" e sul suo territorio si produce il Boca DOC. E poi la coltura della vigna è stata la cultura prevalente nel nostro passato recente, quando economia e tradizioni erano indissolubilmente legate al ciclo della vendemmia.

Riscoprire e far conoscere le tradizioni del nostro territorio è elemento fondamentale per conservare l'identità di un luogo, così come tramandare alcuni sapori e profumi è un po' come salvare un'opera d'arte. Per questo, alcuni dei piatti proposti saranno accompagnati da marmellata di menta, erba officinale che non mancava mai nell'orto delle nostre nonne, e dall'olio di noci. La coltivazione delle noci che, oltre al frutto, davano principalmente l'olio per consumo alimentare e per l'illuminazione, era così diffusa tanto che, nell'ottocento, Prato Sesia era definito "il paese delle noci" (Claudio Sagliaschi 1800-1814 Prato Sesia ed altri luoghi durante l'occupazione Napoleonica).

All'insegna di un gemellaggio

La manifestazione si apre all'insegna di un "gemellaggio": i sapori e i profumi dei prodotti della Dolceterra si incontrano con la tradizione pastorale e contadina della cucina sarda.

Soltanto la prima serata di venerdì si potrà gustare il tipico maialino da latte cotto alla brace.

Domenica 19 giugno è anche la ricorrenza della Festa Patronale di San Bernardo. Come consuetudine ci sarà la solenne processione per le vie del paese con il simulacro del Santo

Mentre alle ore 17, sempre di Domenica 19 giugno, da Piazza Europa partirà la visita guidata alle principali attrattive storiche e artistiche del paese con l'apertura di alcuni siti normalmente chiusi al pubblico.

Spettacoli e appuntamenti musicali (ingresso libero)

  • Sabato 11 giugno - Compagnia Teatrale Carovana La Compagnia Teatrale Carovana presenterà lo spettacolo musicale "Aleanya il suono dei sogni".
  • 17 Giugno Venerdì - Zeroassoluto
    Zeroassoluto è un progetto nato circa 18 anni fa, dall'idea di Mauro Quaglia e Leonardo Crenna, due giovanissimi (allora), che avevano e che ancora oggi hanno una passione comune, fare musica.
  • 18 giugno sabato No Way Out
    Una Cover Band di 13 Elementi, spettacolare solo a vedersi, in cui spicca una selezione di fiati di 6 elementi (una piccola Big Band!!), un trio di voci che si integrano e amalgamano alla perfezione e una sezione ritmica che raggruppa il nucleo storico e più consolidato del gruppo.
  • 19 giugno Domenica I LED
    durante la serata spettacolo di magia/cabaret comico con Mr. Magic Mariano, premiazione Torre d'oro e estrazione dei biglietti della lotteria.

Comunicato segnalato da Pro Loco Prato Sesia

Documento creato il 28/06/2005 (19:07)
Ultima modifica del 28/06/2005 (19:07)

Fortune Cookie...

Chi mangia solo, muore solo.
No al ritorno del nucleare!
Japigia di Paola Beatrice Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata e servizi turistici.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni, contatti, suggerimenti: Contattateci!
Copyright e info legge 62/01 - Privacy e Cookie
Partita I.V.A 03471880752 - R.E.A. CCIAA Le/224124